19 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - La Prime Cleaning Riccione vola in serie B!

14-05-2023 12:17 - ULTIME NEWS
Serviva una vittoria piena per coronare il sogno promozione, ma la Prime Cleaning Riccione ha voluto strafare: ha sfoderato una prestazione ai limiti della perfezione, annichilendo di fatto la resistenza degli avversari del Crevavolley.
Parziali netti, risultato rotondo e trend della gara mai in dubbio.

Davanti al pubblico delle grandi occasioni, i riccionesi hanno fatto vedere momenti di grande pallavolo: un livello al servizio altissimo (con Mair sugli scudi), attaccanti con il braccio molto caldo, una regia lucida e illuminata, muri per grandi tratti invalicabili (con Campi best blocker).

E ciliegina sulla torta, il punto che ha regalato la serie B, come lieto finale di una bella storia: un attacco vincente di Capitan De Rosa, rientrato per questa partita dopo più di un mese di assenza per impegni lavorativi.

"E' stata la gara perfetta per chiudere una stagione di enormi soddisfazioni. Siamo entrati in campo con la voglia di spaccare il mondo, con la voglia di andarci a prendere il giusto premio di una stagione galattica. E credo che si sia visto molto bene! Quando Velasco parlava di occhi della tigre credo proprio intendesse quello che ho visto negli occhi dei miei giocatori stasera!", queste le parole entusiastiche di coach Botteghi.

Una meritata promozione in serie B che non sarebbe stata possibile senza l'incessante lavoro e impegno del presidente Tontini, del ds Sanzio Sacchetti, di tutti i dirigenti che hanno lavorato intorno alla squadra.
Una squadra targata Prime Cleaning, che nella figura di Giulio Dangelo ha trovato non solo uno sponsor, ma anche un grande tifoso, sempre in prima linea al Pala Nicoletti.

"Io, Sanzio e il Presidente, una sera di giugno intorno ad un tavolo ce lo siamo promessi: hanno messo insieme la squadra che volevo e a quel punto toccava a me, lo staff e ai giocatori far parlare il campo. Abbiamo fatto una stagione esaltante, siamo stati bravi, caparbi e fortunati. E ora ci godiamo il meritato trofeo!", chiosa sempre l'allenatore riccionese.

Un sogno chiamato Serie B, una promozione che per molti dei ragazzi è stata una prima volta, così come per la società è un risultato sportivo mai raggiunto.

"Questa promozione per me personalmente rappresenta la chiusura di tanti cerchi: dopo più di dieci anni di parquet condivisi e averla sfiorata in più occasioni sono riuscito a centrare la serie B con il mio grande amico Matteo 'Scavo' Alessandri. Mika Mair cercava il suggello a una carriera in cui ha frequentato spesso e volentieri le categorie superiori, sono stra felice di aver contribuito al suo sogno. Con Julio avevamo fatto un patto quest'estate davanti a una birra.
Con Kemp Campi, ho avuto la fortuna di condividere una seconda promozione dopo quella di dieci anni fa a Bellaria. Maicol De Rosa e Lollo Tosi Brandi li ho fatto esordire a 17 anni in C negli anni che furono e oggi mi ritrovo a festeggiare con loro, è un'emozione indescrivibile. E poi per i ragazzi più giovani vorrei che fosse solo la prima di infinite soddisfazioni sportive"
, questo un ultimo pensiero del Coach per i suoi giocatori.

La cronaca della partita:

Gara a senso unico fino dalle prime battute.

Nel primo set, Nascimento ha subito il braccio caldo finalizzando alcune splendide aperture di Alessandri (8-5). Unico vero brivido per i padroni di casa, lo spegnimento improvviso delle luci sul 10-8 che però non ha sortito effetti sull'andamento del parziale.
Riccione sul finale grazie a tre muri granitici sigilla il set: 25-17.

Ancora più netto il secondo parziale, dove il tabellone arriva a segnare un eloquente 15-6 per la Prime Cleaning. E' un primo tempo di Campi che scrive il 25-15 finale.

Terzo set: Mair al servizio decide subito il trend; il terzo ace personale fissa il 6-2. I bolognesi non hanno le forze per reagire agli attacchi riccionesi (22-14). Una delle più belle azioni del match, chiusa dal sontuoso muro di Campi fissa il 23-14.
Standing ovation per l'ingresso in campo di De Rosa, riccionese doc. Sarà proprio lui con un attacco vincente a chiudere set, match e discorso promozione (25-14).

Prime Cleaning Riccione vs CrevaVolley Bologna 3-0 (25-17/25-15/25-14)

Tabellini: Alessandri 2, Nascimento 17, Mair 13, Arcangeli 13, Tosi Brandi 5, Campi 12, Cangelli L1, De Rosa 1, Annibalini L2, Semprini ne, Fabbri ne, Donini ne, Pagnoni ne, Pivi ne



video
Prime Cleaning Riccione vs CrevaVolley Bologna - Gli highlights della partita

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie