24 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Buona anche la seconda per la Prime Cleaning Riccione!

24-10-2023 12:19 - ULTIME NEWS
Buona anche la seconda!
I boys riccionesi targati Prime Cleaning si confermano anche nella seconda giornata del campionato di Serie C.
Il teatro del match è un Pala Nicoletti riempito dai tanti fan della squadra e da diversi ragazzi delle giovanili, pronti ad esultare per la prestazione di Alessandri e compagni.

Come sette giorni prima, il tabellone finale segna 3-0 in favore dei padroni di casa contro i giovani cugini di San Giovanni, che dopo la retrocessione dalla Serie B hanno deciso di ripartire da un coach di grande spessore come Agricola a cui è stata affidata una squadra dall'età media molto bassa.

Una gara a senso unico ben giocata così come si capisce dalle parole di coach Botteghi: "è evidente che i valori in campo sia fisici che tecnici fossero diversi, però queste partite nascondono sempre delle insidie. Siamo stati bravi nell'approccio e credo che anche tecnicamente abbiamo disputato una partita. Ho ricevuto tanti bei segnali dai miei ragazzi e un plauso particolare lo voglio spendere per Semprini e Fabbri che hanno impattato alla grande! Nel terzo set ha riassaporato il campo anche Daniele Botteghi, dopo qualche anno di stop, e gli applausi di compagni e pubblico credo dimostrino ancora una volta quanto sia stimato da tutti!".

Riccione sale a sei punti in classifica in coabitazione con Bellaria e Forlimpopoli, le altre uniche due squadre ancora a punteggio pieno.
Nella prossima sfida, i riccionesi andranno a sfidare l'ostico Sesto Imolese, vincente nella prima giornata e che ha fatto sudare non poco Bellaria nella seconda; tra le fila imolesi giocano lo schiacciatore Mauro Ricci Petitoni (classe 1985, ex A2 in passato) e il centrale Montacci (ex Paolo Poggi).

La partita:

Coach Botteghi manda in campo Capitan Alessandri al palleggio, Nascimento opposto, Arcangeli e Conci in posto 4, Semprini e Magi al centro, Cangelli libero.

Riccione è subito avanti alle prime battute (3-0). San Giovanni si rifà sotto, capitalizzando tre errori riccionesi (8-7), ma poi arriva il break decisivo con Semprini sugli scudi (2 blocks vincenti e 1 attacco), con i padroni di casa che prendono il largo (15-7). Chiude un muro di Magi per il 25-15.

Il secondo parziale è di totale dominio riccionese: si parte subito con un eloquente 6-0. I giovani ospiti sbagliano poco, ma sono anche poco incisivi in attacco, mentre gli schiacciatori riccionesi sono scatenati (Nascimento 7 punti nel parziale). Nel finale i turni al servizio di Semprini e di Nascimento scavano il solco, si chiude proprio con un attacco del brasiliano per il 25-12.

Nel terzo set, dentro Fabbri per Arcangeli (ben 6 punti nel parziale per lo schiacciatore) e Tosi Brandi per Magi nel sestetto. San Giovanni prova a rimanere in partita, mette anche il muso avanti (8-9) dopo due errori in attacco di Conci e Nascimento. Riccione sale di livello, dal 12-12, Fabbri con 2 attacchi e un ace porta i suoi sul 18-13. Gli ospiti provano a recuperare (20-18), ma poi ci pensa Tosi Brandi in attacco e a muro a spegnere le speranze; per la cronaca, si chiude con un errore in attacco dell'opposto Sanchi (25-19).

Tabellino: Alessandri 1, Nascimento 16, Conci 7, Arcangeli 7, Magi 2, Semprini 12, Cangelli LIB, Mandoloni 0, Tosi Brandi 5, Fabbri 6, Botteghi 0, Lamponi ne, De Rosa ne, Dishani LIB2 ne



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie