22 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Prime Cleaning Riccione vs Sesto Imolese 3-0

20-02-2024 13:27 - ULTIME NEWS
Il ritorno tra le mura amiche del Pala Nicoletti dopo quasi un mese, fa bene alla Prime Cleaning che liquida con un netto 3-0 Sesto Imolese.

Tre punti molto importanti per Alessandri e compagni che permettono a Riccione di portarsi a meno 3 dalla capolista Forlimpopoli, sconfitta in quel di San Pietro in Vincoli.
Primo e terzo set sul velluto per i padroni di casa, secondo parziale combattutissimo in cui solo nelle battute finali i riccionesi sono riusciti a spuntarla.

"Ci serviva fare una buona partita, approcciarla nel modo corretto e positivo, sempre nell'ottica di dare continuità al nostro rendimento. Era una partita sulla carta con tanti punti di distacco in classifica, ma Sesto Imolese è una squadra con una grande carica agonistica e un'ottima volontà difensiva, quindi il risultato non era così scontato. Siamo stati bravi a far leva sulle loro debolezze e sfruttare la nostra migliore efficenza offensiva. Consci del risultato un po' a sorpresa di Forlimpopoli (ma anche noi anno scorso da capolisti siamo usciti da San Pietro in Vincoli sconfitti), avevamo bisogno di tre punti per arrivare allo scontro diretto con almeno la possibilità di riaprire i giochi e giocarci le nostre chances. Siamo stati bravi, ma ora dovremo esserlo ancora di più nella prossima gara!", questo il commento di coach Botteghi.

In classifica: giornata particolare in cui tutte le gare si sono concluse per 3-0, di cui il più clamoroso è quello in favore di Atlas Santo Stefano che ha sconfitto Forlimpopoli.
Rainbow che mantiene comunque salda la testa del girone (39 punti), a più tre sulle inseguitrici Riccione e Bellaria, appaiate a 36 punti; quarto posto per Viserba a 24 punti.

Nella prossima gara, scontro in altissima quota: la Prime Cleaning va a far visita Venerdì 23 febbraio, al Pala Picci di Forlimpopoli, alla capolista; l'inizio gara è previsto per le ore 21.15.

La partita:

Coach Botteghi schiera in campo: Capitan Alessandri al palleggio, Nascimento in posto 2, Conci e Arcangeli in posto 4; Tosi Brandi e Semprini (che a fine gara sarà decretato MVP dell'incontro) al centro, Cangelli libero.

Primo set: il primo turno al servizio di Alessandri crea subito un piccolo gap (3-0) con il muro vincente di Nascimento e due errori degli avversari. Sesto si riavvicina sfruttando ben cinque errori diretti riccionesi (9-8). Il break che rompe gli equilibri è a firma Semprini, prima con un attacco su sua stessa difesa e poi con un muro sull'opposto imolese (13-9). Riccione continua a spingere forte al servizio e in attacco; il punto della staffa è un primo tempo vincente di Semprini (25-17).

Secondo parziale: dopo i primi scambi in parità, Riccione sembra poter prendere le distanze grazie ai suoi posti 4; si arriva al 10-5 dopo l'ace di Arcangeli. Gli imolesi si confermano squadra coriacea: trascinati dagli attacchi dell'opposto Pironi arrivano ad impattare sul 12-12. Il set prosegue punto a punto fino alle battute finali. Nel frattempo coach Botteghi si gioca la carta del doppio cambio con Mandoloni e De Rosa. Riccione crea la prima set con un attacco vincente di Arcangeli (24-23); sulla successiva azione, un errore in attacco regala il punto finale (25-23).

Nel terzo set, Riccione è avanti sin dall'inizio; con una serie di mini break con i centrali Semprini e Tosi Brandi sugli scudi, il vantaggio arriva a quatto punti (14-10). De Rosa fa il cambio palla del 16-12 e poi inzia un lunghissimo turno a servizio fino al 22-12, condito anche da un ace. Negli scambi finali ancora centrali riccionesi in evidenza con tre attacchi di Semprini e quello finale di Tosi Brandi (25-17).

Tabellini: Alessandri 0, Nascimento 9, Conci 13, Arcangeli 14, Tosi Brandi 5, Semprini 12, Cangelli L1, De Rosa 4, Mandoloni 0, Botteghi ne, Magi ne, Fabbri ne, Lamponi ne, Dishani L2 ne

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie