29 Novembre 2022
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Prime Cleaning Riccione vs Romagna Banca Bellaria I.m. 3-2

24-10-2022 13:57 - ULTIME NEWS
Vittoria dopo cinque set di fuoco per la Prime Cleaning Riccione nel derby con Bellaria al termine di un'altra maratona di più di due ore di gioco: come contro Forlimpopoli, il tabellone segna 15-13 per i nostri ragazzi al termine del decisivo tie-break.
Arriva la terza vittoria in altrettante giornate per i ragazzi di coach Botteghi che permette loro di mantenere in classifica le prime posizioni.
E' stata una grande battaglia in campo, tra due formazioni che hanno ambizioni di alta classifica e con tanti ex in campo, a partire dal nostro Coach Botteghi che ha guidato proprio la Dinamo Bellaria per ben 11 stagioni.
Con grande merito degli avversari, De Rosa e compagni si sono trovati ad inseguire i bellariesi, prima avanti 1-0 e poi 2-1; anche nel quarto parziale è stata necessaria una grande rimonta a metà set per allungare al quinto. La squadra denota grande cuore e grande tenuta mentale e nel tie break è sempre avanti, anche se è servito un fenomenale servizio di Mika Mair per la vittoria con il minimo scarto.

La partita:

Bellaria parte subito forte: diverse difese di altissimo livello di Amorico, ben concretizzate in attacco, permettono agli ospiti di dominare il primo set che si chiude sul 16-25.

Nel secondo parziale, Bellaria continua a macinare difese, ma l'attacco riccionese sale di livello con Nascimento e Arcangeli autori rispettivamente di 7 (tra cui l'ultimo mani out) e 5 punti; 25-19 e si torna in parità di set.

Terzo set con il muro-difesa bellariese che limita gli attacchi di Mair e compagni che invece non trovano contromisure efficaci al fluido cambiopalla degli ospiti; il gap creato nei primi scambi (7-12), si porta fino in fondo con l'ace subito da Cangelli per il 19-25 finale.

Inizio di quarto parziale ancora da brivido per Riccione: Bellaria è avanti 10-6, aiutata da qualche errore di troppo in attacco. Coach Botteghi gioca la carta De Rosa: l'impatto del capitano riccionese è buono, soprattutto in difesa e al servizio. Bellaria regala qualcosina da una parte della rete, dall'altra Mair (fortemente debilitato dall'influenza intestinale) mette a terra palloni pesanti. 25-20 il finale.

Quinto set: dopo un iniziale equilibrio, De Rosa con due attacchi e un muro porta avanti Riccione al cambio campo (8-5); il vantaggio è mantenuto fino al 13-10, Bellaria aggancia a 13 pari, ma poi ci pensa De Rosa in attacco e Mair con una cannonata dai 9 metri a chiudere le ostilità (15-13).

"E' stata un'altra partita durissima. Bellaria ha murato benissimo e hanno retto perfettamente in ricezione per oltre tre set, quindi grande onore alla loro prestazione. Dal canto nostro, non mi è piaciuta tanto la gestione della fase break ed è innegabile che nei primi tre parziali abbiamo faticato in attacco. Bisogna però sottolineare che ancora una volta la tenuta mentale, il cuore e la maturità dei giocatori che alleno è venuta fuori riuscendo a rimontare il quarto set e andando a vincere il quinto, nonostante avessimo alcuni elementi chiave non al top. Mika (Mair, ndr) non si è allenato tutta la settimana per un virus intestinale, ma ha stretto i denti e dopo due ore e mezza ha avuto la forza di segnare l'ace vincente; altro plauso a Maic (De Rosa, ndr) che dalla panchina ha avuto un grande impatto! è una vittoria di squadra, di ragazzi che nelle difficoltà trovano le risorse per uscirne!", commento finale di coach Botteghi

Tabellino: Alessandri 4, Nascimento 15, Arcangeli 10, Mair 16, Tosi Brandi 8, Semprini 0, Cangelli LIB, Campi 4, De Rosa 9, Pagnoni 0, Donini ne, Fabbri ne, Annibalini LIB ne

Prime Cleaning Riccione vs Romagna Banca Bellaria I.m. 3-2 (16-25/25-19/19-25/25-20/15-13)





Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie