24 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Prime Cleaning Riccione vs Pallavolo Bologna 3-1

08-02-2023 11:35 - ULTIME NEWS
Tredicesima giornata di grande sofferenza per i ragazzi di coach Botteghi che devono sudare le cosiddette sette camicie per avere la meglio sui giovani della Pallavolo Bologna.

Il 3-1 finale comunque consente ai riccionesi di avanzare di tre punti in classifica e issarsi a quota 35: complice la vittoria al tie break di Paolo Poggi (contro Bellaria), i 35 punti in graduatoria riconsegnano la vetta della classifica a Riccione per un migliore quoziente set.

"E stata una partita difficilissima. I ragazzi bolognesi sono migliorati tantissimo rispetto all'andata e fisicamente li ho visti molto cresciuti. Alla fine l'abbiamo portata a casa in qualche modo anche grazie a qualche errore di gioventù dei nostri avversari, ma sul 13-19 del quarto set non l'avevo vista bene… A muro i bolognesi sono riusciti a limitare tantissimo i nostri attaccanti e anche in ricezione sono stati molto bravi nonostante noi non avessimo battuto così male; dal nostro lato del campo non siamo stati precisissimi sul cambiopalla e anche a muro abbiamo faticato a prendere le misure agli avversari. L'infortunio a Mair ci ha destabilizzato ed è stato molto bravo Arcangeli a sobbarcarsi il grosso del peso dell'attacco negli ultimi due set...poi a fine partita sono arrivate notizie positive da San Lazzaro e per questa settimana ci godiamo la vetta della classifica! In realtà cambia abbastanza poco, perché decisivo sarà lo scontro diretto, però intanto è una piacevole sensazione essere tornati primi!", questa la sintesi del match dal punto di vista dell'allenatore riccionese.

La partita:

Riccione in campo con Alessandri - Nascimento, Mair e Arcangeli in 4, Campi - Tosi Brandi al centro, Cangelli libero.
I padroni di casa gestiscono la prima metà di set e dopo due attacchi di Mair e Arcangeli si trovano a +3 sul 13-10. Il vantaggio si allarga a sei lunghezze (muro di Campi ed errore dell'opposto bolognese) sul 18-12. Riccionesi in controllo e punto finale di Mair in diagonale (25-19).

Partenza fortissima di Riccione nel secondo parziale: il servizio vincente di Mair porta i suoi sul 5-1. Riccione è padrone del gioco fino al 17-9 con il primo tempo vincente di Tosi Brandi. Coach Botteghi opta per il doppio cambio con Pagnoni e De Rosa in campo. La ricezione riccionese però si inceppa e l'ex bellariese Bandieri mura due volte Mair; Bologna si avvicina pericolosamente fino al 19-18. I padroni di casa sono più cinici nella battute finali e capitalizzano gli errori dei felsinei: il servizio in rete di Popov regala il 25-22 finale.

Terzo set subito in salita per Riccione: Mair si infortuna sull'1-0. I suoi compagni subito il contraccolpo psicologico: Bologna mura e attacca alla grande e avanza 10-7. Arcangeli fa la voce grossa e riporta in parità 12-12 con tre attacchi vincenti. L'equilibrio si spezza con il fallo di seconda linea di Nascimento e il successivo ace subito (18-20). I bolognesi mantengono concentrazione e vantaggio e chiudono con un primo tempo di Bandieri (23-25).

Sulle ali dell'entusiasmo, i giovani bolognesi dominano la prima metà del quarto parziale: il vantaggio è importante, prima 15-11 (con 4 errori riccionesi negli ultimi 6 punti dei bolognesi), poi addirittura 19-13. Quando il set sembrava compromesso, Riccione risorge: il peso dei posti 4 si fa sentire e Mair (rientrato quasi miracolosamente in campo) con due attacchi a cui seguono due errori dei bolognesi riporta la disputa in pari (19-19). Le prime due palle set sono di Riccione (24-22), annullate dall'attacco di Ronchi e dall'ace di Rivola. Riccione, finalmente alla sesta palla set, riesce a chiudere le ostilità grazie all'attacco out di Serenari (29-27).

Tabellini: Alessandri 1, Nascimento 12, Mair 10, Arcangeli 22, Tosi Brandi 5, Campi 6, Cangelli L1, Annibalini L2, De Rosa 1, Pagnoni 0, Fabbri 0, Donini ne, Sticchi 0

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie