19 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Prime Cleaning Riccione vs Forli Volley 3-2

10-04-2024 00:09 - ULTIME NEWS
La Prime Cleaning torna subito alla vittoria dopo la caduta con Bellaria, ma ci vogliono ben cinque set e oltre due ore di partita per avere la meglio sul Forlì Volley.

Nonostante una classifica deficitaria, tra le fila dei forlivesi militano tanti bravi giocatori, tanto che l'MVP di giornata questa settimana è l'opposto degli ospiti Alberto Scarpellini, che ha fatto segnare oltre 30 punti a tabellino.

La vittoria permette ai ragazzi di coach Botteghi di tenere il passo di Forlimpopoli (vincente per 3-2 contro Pietro Pezzi), mantenendo viva la speranza di acciuffare la seconda piazza.

Coach Botteghi, contento per la vittoria, decisamente meno per la prestazione:
"in questo finale di stagione, conta prima di tutto il risultato, anche perché il primo posto è oggettivamente irrangiungibile, e ci manca una manciata di punti per essere matematicamente qualificati per i playoff.
Ovviamente non sono per niente contento di quanto abbiamo fatto vedere in campo, non sono riuscito a motivare i ragazzi né in settimana né durante la gara.
Ma un sabato storto può capitare e quindi non sarà un problema per il proseguio. Dobbiamo trovare il modo di ricaricare un pochino le pile e la testa per affrontare al meglio la post season, anche perché quest'anno non ci sarà nessuna sosta dopo l'ultima giornata.
Ho piena fiducia e piena stima nei miei ragazzi e credo che vogliano assolutamente fare bella figura nelle prossime sfide!".

Bellaria (52 p.) allunga su Forlipopoli (49 p.) e Riccione (48 p.) e con una vittoria piena sarà matematicamente prima con una giornata di anticipo.

Il prossimo impegno per la Prime Cleaning Riccione previsto per sabato 13 aprile, ancora tra le mura amiche del Pala Nicoletti contro Pietro Pezzi Next Gen, con inizio gara previsto per le 20.30.

La partita:

Coach Botteghi schiera in partenza lo stesso 6+1 della settimana prima: Capitan Alessandri al palleggio, Nascimento opposto, Conci e Arcangeli in posto 4; Tosi Brandi e Semprini al centro, Cangelli libero.

Primo set: partenza in salita per i riccionesi che faticano tantissimo in ricezione costringendo Alessandri a correre come un dannato; il muro riccionese fatica a contenere i laterali forlivesi e dai nove metri arrivano più errori che battute efficaci (6-12).
Tosi Brandi e Conci con due attacchi vincenti a testa riportano le squadre quasi in parità (14-15). La ricezione torna a dare problemi in casa Prime Cleaning e Forlì piazza il parziale decisivo (17-22). Chiude un attacco vincente di Scarpellini (22-25).

Secondo set: questa volta sono gli ospiti a diventare particolarmente fallosi; Riccione fa tesoro dei cinque errori ospiti e si porta sul 10-5. Alessandri e compagni comandano sempre nel set ma si vanno a complicare la vita sul finale (muro su Nascimento per il 22-22). Nascimento si riscatta con due attacchi vincenti e poi il fallo del palleggiatore forlivese regala il 25-23.

Terzo set: nonostante la vittoria del secondo parziale, la Prime Cleaning non è guarita: inizio terribile con Forlì avanti 2-6 dopo l'ace subito da Conci. A metà set si ribalta l'inerzia con un buon break di Fabbri (muro vincente + attacco vincente), 13-10. Alle battute finali si arriva in grande equilibrio (20-20): problemi sulla P3 riccionese, i forlivesi chiudono 21-25.

Quarto set: Coach Botteghi rivoluziona la squadra: dentro il 40enne Daniele Botteghi in posto 4, confermato Magi (già subentrato nel set precedente a Semprini), nuovo avvicendamento tra i liberi Dishani e Cangelli.
L'inizio non è perfetto (5-7), ma un lungo turno al servizio di Alessandri porta avanti i suoi (11-7). Il palleggiatore riccionese ritrova feeling con i centrali e in campo c'è più equilibrio (e pochi errori). Il 25-16 è proprio un primo tempo vincente di Magi.

Quinto set: Riccione è avanti di due lunghezze al cambio campo (8-6). Il muro riccionese fa la voce grossa con tre blocks consecutivi vincenti (Alessandri, Magi, Arcangeli), 11-6. Il punto del match è un diagonale da posto 2 di Nascimento dopo il 14-9 segnato da Botteghi D. con un altro bel diagonale da 4.

Tabellini: Alessandri 2, Nascimento 19, Conci 10, Arcangeli 16, Tosi Brandi 16, Semprini 0, Cangelli L1, Dishani L2, Fabbri 2, Magi 7, Botteghi 3, Mandoloni ne, Lamponi ne, Fornari ne

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie