31 Gennaio 2023
News
percorso: Home > News > ULTIME NEWS

Serie CM - Conad S.Zaccaria Atlas Ra vs Prime Cleaning Riccione 3-2

11-12-2022 14:12 - ULTIME NEWS
Arriva alla decima giornata, la prima di ritorno, in un piovoso martedì di dicembre, nell'insidiosa trasferta di San Pietro in Vincoli, la prima sconfitta dei ragazzi guidati da coach Botteghi.
La sconfitta arriva con il minimo scarto, 3-2 per i ravennati, ma i riccionesi escono rammaricati dal match, visto che guidavano per 2 set a 1.
Con il punto guadagnato, Riccione è ancora momentaneamente primo in graduatoria, con due lunghezze su Paolo Poggi che però deve ancora giocare la decima partita.
"Siamo incappati in una giornata storta, purtroppo i molti acciacchi che ci portiamo dietro da settimane ci hanno influenzato, così come giocare due partite così ravvicinate. Per di più le infrasettimanali le soffriamo...3 dei 4 punti che abbiamo lasciato per strada, li abbiamo persi nelle infrasettimanali...però non voglio trovare ne alibi ne sminuire la prova dei nostri avversari che hanno fatto un partitone, difeso tantissimo e disinnescato la nostra battuta. Sono stati bravi a evidenziare le nostre imperfezioni. Adesso abbiamo un mesetto per recuperare dagli infortuni e ripartire fortissimo nel 2023 dove avremo subito due gare difficilissime contro Forlimpopoli e Bellaria", questo il commento di coach Botteghi a fine partita.

La partita:

Coach Botteghi non rischia l'acciaccato Mair e sceglie De Rosa nel ruolo di opposto. Il set è equilibratissimo, si gioca praticamente tutto punto a punto, con una leggera inerzia per Riccione (20-18). Alle battute finali si arriva in parità (22-22), dove il centrale Piadelli è immarcabile e un errore di Nascimento consegnano il set all'Atlas (25-23).

Nel secondo parziale, coach Botteghi getta nella mischia Mair che ripaga subito con serie in battuta che spezza la resistenza dei ravennati (7-2). Il gap si mantiene fino in fondo, con due errori dei padroni di casa per il 25-19.

Terzo set: Riccione parte subito forte e a metà set ha un bel vantaggio (17-11). Un muro di Campi chiude per il 25-16.

Il quarto parziale, è il set della riscossa per i ravennati: praticamente perfetti in ricezione e difesa (e con pochissimi errori), riescono a mantenere due punti di vantaggio guadagnati a metà set (15-13) e chiudono sull'errore di De Rosa.

Forti del set vinto, anche il tie break è tutto ad appannaggio dei padroni di casa. Si cambia campo sull'8-4 e Riccione non riesce a invertire il trend (15-9).

Tabellini:
Alessandri 0, De Rosa 11, Arcangeli 20, Fabbri 1, Tosi Brandi 11, Semprini 2, Cangelli LIB, Nascimento 14, Campi 7, Mair 8, Donini ne, Annibalini LIB2

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie